Due donne mi sorprendono

Luglio. A Milano fa un caldo terribile, asfissiante. Lungo la nuca e tre le cosce esili ma tornite scendono gocce di sudore, le mutandine sono umide. Sto preparando il mio ultimo esame quando sento squillare il telefono. È Gloria, una mia compagna. “Perché non studi qui? Ho l’aria condizionata”, dice. Non me lo faccio ripetere…

Car Sex

Soccorso stradale

<<Niente da fare la macchina non vuole proprio partire…credo che rimarrò qui tutta la notte!>>, era proprio quello che credeva Laura mentre sulla superstrada guardava la sua macchina che non si decideva a partire, <<forse è il caso che chiami Massimo, anche se non è qui magari mi può mandare a far riprendere da qualcuno..>>,…