Traditore fu l’anello

Quel pomeriggio avevo appuntamento a casa di Tiziana, per aiutarla a svolgere alcune pratiche burocratiche. La temperatura era elevata considerando il periodo primaverile, nonostante fossero trascorse da poco le 17. Parcheggiai l’auto poco distante dal cancello della sua abitazione e subito dopo citofonai. Tiziana aprì cancello e porta ed entrai salutando. Con sorpresa la sua…