Lezioni di ballo in reglo

Il regalo inatteso Proprio mentre ero eccitata all’idea di nuovi incontri mio marito mi scrive con una proposta:mi piacerebbe ti iscrivessi ad un corso di salsa o bachata. Superate le mie perplessità decido di accettare e insieme a lui scegliamo la scuola di ballo più vicina a casa.Mi iscrivo e dopo pochi giorni mi presento…

Contento lui….

Ho aspettato un po’ di tempo perché volevo che fosse mio marito a chiedermelo e quasi cominciavo ad essere delusa del suo silenzio, ad un certo punto ebbi anche paura che la cosa non lo interessasse più, bella fregatura. Un bel giorno invece mio marito mi dice: – Ma te piaciuto esserti fatta scopare da…

Capodanno…spumeggiante

Il giorno dopo era 31 e la sera era prevista la serata di gala (si fa per dire) per festeggiare la fine dell’anno. Avevano organizzato una cena a base del pesce pescato durante la navigazione, frutta e altri prodotti tipici della cucina maldiviana, che ha molte influenze indiane, arabe e cinesi. Avevano addobbato la barca…

Traditore fu il dildo

Laura si doveva sposare il mese prossimo. E Maddalena e i suoi colleghi erano completamente presi dall’organizzazione di un addio al nubilato che sarebbe passato alla storia. Aperitivo in un locale del centro, cena leggera e poi tutti a ballare. Ognuno di loro proponeva da giorni scherzi e provocazioni varie da sottoporre alla futura sposa…

Triangolo, da fantasia a reale

Era da tempo che nel nostro letto si era insinuata questa fantasia. Una fantasia che era entrata nel nostro rapporto con timidezza, in punta di piedi per farsi spazio un po’ alla volta sempre di più. Fui io il primo a proporla, avevo paura quando la tirai fuori per la prima volta. Lei un po’…

Il mio primo incontro

Ore 12:15 Ho sempre amato l’intimo sexy. Per l’occasione avevo acquistato un completo con giarrettiera interamente in pizzo con trasparenze floreali a cui avrei certamente abbinato delle calze velate. Mi sentivo a mio agio vestita così, femminile e provocante. «Ti sta bene il nero!» pronunciò Luca sull’uscio della porta, non sorpreso nel vedermi di tutto…