Il sogno della mia puttana

…eravamo distesi sul letto, io sulla schiena e David al mio fianco, ginocchioni che mi stava ammanettando i polsi alla spalliera. Le mie gambe erano divaricate e non potevo muoverle, legate com’erano agli angoli del letto, la mia figa, senza peli, come quella di una ragazzina si stava già copiosamente bagnando in trepidazione di quello…

Scuola Guida

A volte mi capita di sognare ad occhi aperti. L’altro giorno ho scoperto, nascosto dietro alcuni scatoloni un pacchetto inconfondibile, legato con un nastro rosa: le lettere che ci siamo scritti durante il militare con mia moglie ora, la mia fidanzata allora. Ne ho presa una a caso : come tutte le altre era piena…

La scoperta di Valentina

Mi chiamo Valentina ed ho 23 anni, purtroppo non ho mai avuto esperienze Lesbo, nonostante abbia una voglia pazzesca di provare a fare sesso con una ragazza, ho paura a scoprirmi con le mie amiche, perché ho paura di rovinare la mia amicizia con loro… Così capita che qualche volta, quando vado a casa di…

Una cocacola…

Stravolte, ecco come eravamo io e la mia collega a fine turno.. Erano le 20.30 e quella sera avrei dormito da lei causa sciopero dei treni.. Avevamo appena fatto la chiusura del negozio e sistemavamo le ultime cose per riempire il negozio (supermercato) a dovere per il giorno dopo.. Lei aveva tirato giù la saracinesca…

Chissà se riuscirò…

Zelyna è la badante polacca di zia Pina. Vive con la zia da quasi un anno, al quarto piano dello stabile dove abito. Zelyna mi ha ignorato, fino a martedì scorso, per un anno. Zelyna passa intere giornate attaccata al telefono a parlare in polacco con amiche varie e con sua mamma. Martedì sera della…

Sabato con sorpresa

Leo è sempre capace di sorprendermi, farmi freme e sentire addosso una voglia matta di essere presa, posseduta, violata Fu così anche sabato sera. Arrivò a casa più presto del solito e subito prendendomi fra le braccia per stringermi a lui. Come ogni volta che mi toccava mi scioglievo sentendomi la sua donna e tremavo…