In quattro in una stanza

Io ed Elisabetta avevamo raggiunto sin dall’inizio una forte intesa sessuale e, quasi ogni giorno, passavamo ore a fare sesso. Spesso abbiamo avuto rapporti in posti all’aperto (parco cittadino, villette disabitate, teatro civico in costruzione, spiaggia) ed ovviamente piu’ volte siamo stati beccati in flagrante, pero’ presto abbiamo capito che questo ci eccitava. Lo scoprimmo…

In autobus

Il desiderio mi venne leggendo l’Istoire d’O. Avevo scoperto il libro, mettendo a posto le cose di mio marito e avevo cominciato a leggerlo per curiosità. Mi eccitava l’idea di essere maneggiata ed usata da sconosciuti. E così pensai di prendere l’autobus, alla mattina, nell’ora di punta, nuda, con solo un leggero cappotto per coprirmi.…

Lezioni private

Eravamo alla fine di maggio e faceva un caldo infernale. Allora abitavo con la mia famiglia al quarto piano, proprio sotto i tetti e lì si sentiva bene. Giravo in canottiera e mutande ed ero sempre sotto il rubinetto a rinfrescarmi. Era il terzo anno di università e ero in pari con gli esami. Avevo…

Vendita costumi

Quel giorno, come al solito, accompagnai mia figlia a scuola, alle elementari, vicino a casa. Come sempre, in attesa che gli scolari entrassero, i genitori facevano due chiacchiere. Mi avvicinai ad alcune mamme della classe di mia figlia che stavano conversando. L’argomento era la proposta di una di loro di vendere costumi per l’estate che…

Tradimento al mare

Ciao a tutti, ho un peso incoffessabile che mi porto sulla coscienza dalla scorsa estate.Sono felicemente sposata con due figli, ho 40 anni e nonstante il lavoro faticoso che faccio ho un fisico tonico e senza dover andare in palestra o ricorrere a chirurgie estetiche posso vantare un seno abbondante e sodo. Per l’ appunto…

La febbre al mare

La febbre non accennava a scendere: si manteneva stabile sui trentotto, trentanove. Ero sola nella pensione; mio marito era tornato a Bologna a lavorare. C’eravamo lasciati arrabbiati. Senza di lui mi sentivo più tranquilla, ma la febbre di mia figlia mi preoccupava. Scesi al piano terra e telefonai al pronto soccorso pediatrico. Mi risposero che…