Ancora Anita

Questo è quasi un continuo del precedente racconto, ero a casa di una mia amica a studiare, un pomeriggio di maggio, ultimi studi, ultime interrogazioni, trascorsa quasi un’ora e mezza, passata sui libri, lei mi fa; Marzié ti andrebbe una coca, non cercavo di meglio risposi, tornò con mano due bottigliette di vetro, le sorseggiammo,…

La prima volta con anita

Tornata dalla Francia non ha avuto molti incontri, quasi tutti finiti col fare sesso orale e niente più, non mi andava di svelare il mio segreto Non volevo darla a tutti, anche se devo ammettere che in diverse occasioni volevo farlo, dentro di me qualcosa mi bloccava, pensavo spesso a Jan e Paula, per me…

Diamoci pure del lei

quanto successo è realissimo. ero in vacanza in sardegna con la mia ragazza e due amici; tour in moto, classica caduta da fermo e gran botta al piede che diviene gonfio. premesso questo, un giorno ci rechiamo in tour con motonave per le bellissime cale sarde, mare splendido ma troppa gente. arrivati in una cala…

Il termometro

Ricordo fin da piccolissimo soffrivo di stitichezza; la mia tata m’infilava il termometrico nel retto per farmi compiere i bisognini. una mattina ero solo in casa; poiché erano diversi giorni, che non riuscivo ad andare al bagno come le volte precedenti che mi era successo, mia madre mi disse che se entro oggi non ci…

La professoressa

Erano passati 14 anni dall’ultima volta che l’avevo vista, io ero un moccioso 18 enne, lei una bella professoressa,una di quelle alla quale tutti dedicano una segha, mora, 1.65 un culo da sballo, ed una faccia da gran pompinara. insegnava una materia scientifica al biennio superiore, era una tipa particolare infatti si divertiva e lo…