Dans l'autobus

In autobus

Il desiderio mi venne leggendo l’Istoire d’O. Avevo scoperto il libro, mettendo a posto le cose di mio marito e avevo cominciato a leggerlo per curiosità. Mi eccitava l’idea di essere maneggiata ed usata da sconosciuti. E così pensai di prendere l’autobus, alla mattina, nell’ora di punta, nuda, con solo un leggero cappotto per coprirmi.…

Nurse

Lezioni private

Eravamo alla fine di maggio e faceva un caldo infernale. Allora abitavo con la mia famiglia al quarto piano, proprio sotto i tetti e lì si sentiva bene. Giravo in canottiera e mutande ed ero sempre sotto il rubinetto a rinfrescarmi. Era il terzo anno di università e ero in pari con gli esami. Avevo…

trio

Tradimento al mare

Ciao a tutti, ho un peso incoffessabile che mi porto sulla coscienza dalla scorsa estate. Sono felicemente sposata con due figli, ho 40 anni e nonstante il lavoro faticoso che faccio ho un fisico tonico e senza dover andare in palestra o ricorrere a chirurgie estetiche posso vantare un seno abbondante e sodo. Per l’…

Fuck

In montagna

Da ragazza, d’estate, mia madre mi mandava dalla nonna in montagna. Nella grande casa vivevano oltre lei e suo marito, il figlio più grande con la nuora e altri tre figli non ancora sposati. Abituata alle comodità della città, facevo fatica ad abituarmi i primi giorni, soprattutto per la mancanza di privacy. Dormivo nella camera…

trio

Febbre alta

Febbre a 39 per tre giorni, cosi decido di prendermi, una settimana di malattia dal lavoro… al sabato verso le 4 del pomeriggio, suona il citofono, -chi è? -sono il medico di controllo. ed io apro dicendogli 3 piano sale un bell uomo vestito bene. io ero in pigiama, e con i capelli tt arruffati…lui…

GloryHoles

Ancora al Gloryhole

Rieccomi dopo tanto tempo per continuare la storia del mio primo Gloryhole. La mia signora dopo avermi scoperto mi fece la proposta che anche lei voleva provare l’esperienza dell’inculata, anche se a me dava molto fastidio perchè fino ad allora quando io chiedevo il suo bel culo non ne voleva sapere neanche a parlarne. Purtroppo…