le signore del bosco

Un giorno nei prati

L’estate era al culmine.. l’aria era calda e secca.. il sole brillante era alto nel cielo.. intorno a me un tripudio di colori e profumi.. indossavo dei jeans strappati e una canottierina nera con stampato il viso di Sid Vicious e desideravo essere nuda e libera.. pedalavo con calma guardandomi intorno e sentendomi estremamente rilassata…

Black girl with Double F tits

Il caldo di Torino

Era estate, umida, noiosa, deserta estate di Torino. Passo davanti ad un edicola, scelgo un giornale, lo sfoglio, poi a casa lo metto da parte. Dopo qualche sera lo sguardo ricade sulle pagine del giornale, aperto al punto esatto che mi interessava in quell’istante. Osservo meglio, leggo la via, il numero civico, ci sono tutti…

Sex

Momenti caldi in università

Ciao a tutti, quello che vi racconterò, non me lo sarei mai aspettato che potesse succedere. Sono uno studente universitario del nord Italia, quel giorno avevo avuto molto da fare, cosi in serata verso le 17.30 decisi di farmi una navigata, era tanto tempo che non mi collegavo, cosi raccolsi le ultime forse 🙂 e…

Exhibition salope soumise slut slave wife submissive bondage

Usami!

– Spingi! Spingi più a fondo … dai! Claudia mi guardava con le pupille dilatate dall’eccitazione. – Ma, a questo punto del gioco, non dovresti essere passiva, arrendevole, completamente in mia balia e, soprattutto, muta? – tentai una protesta. – Sì… forse, ma spingi di più! La vedevo respirare senza regola apparente, i polmoni gonfiavano…

my photos with and without a swimsuit

Lilly, una diabolica adolescente

L’auto sobbalzava ad ogni buca della piccola stradina di campagna. Gli ultimi raggi di sole accecavano Antonio che cercava di non perdersi. La casa doveva essere laggiù, dopo quel piccolo spiazzo di terra. Aveva ricevuto l’invito per quella cena venerdì pomeriggio. Il suo capo gli si era avvicinato e, dopo una settimana estenuante di lavoro…

Fucking

Una passeggiata nel bosco

Era ormai estate, mia moglie e mio figlio erano in vacanza al mare e io ero rimasto solo in città per lavorare. Era un pomeriggio molto caldo e, appena finito il lavoro, ero tornato a casa e mi ero bevuto più di una birra per calmare il caldo: avevo una gran voglia di chiavare, ma…