Lesbo

Con l’amica di mia figlia

Io sono un signora di circa 45 anni e sono qui nella mia casetta a guardarmi un film mentre mio marito come al solito è ad una cena di lavoro o meglio a sbattersi qualche bella fichetta ventenne quando all’improvviso suona il campanello e Patrizia un’amica di mia figlia che è passsata a prenderla per uscire ma lei non è ancorea pronta, così la faccio accomodare, lei indossa un vestitino praticamente invisibile e tutto ad un tratto sono invasa da un senso di calore a da una voglia irrefrenabile di toccarla e fare l’amore, così piano piano mi avvicino a lei e le sfioro le spalline del vestito e noto che non porta il reggiseno allora le chiedo come mai e lei mi risponde che la eccita molto uscire senza biancheria intima e che questa sera anche mia figlia sarebbe uscita con lei senza biancheria intima visto che le vuole fare provare nuove emozioni forti ed eccitanti allora senza dire nulla le sfioro le labbra con il dito medio, allora lei si abbassa le spalline e in men che non si dica è completamente nuda e scodella due tettine dure e con due capezzoli durissimi che inizio subito a leccare mentre mi tolgo la vestaglia e la prego di poterle leccare la fica ed il buco del culo ma lei prima vuole a tutti costi leccarmi la fica e sditallinarmi un poco proprio mentre siamo per terra a godere come mai nella nostra vita, scende mia figlia Francesca e vedendo la scena subito ci urla accusandoci di essere due luride troie, allora la prendiamo con molta dolcezza e la spolgliamo e le dedichiamo tutte le nostre atenzione e finalmente inizia a godere come non mai visto che fino a poco tempo fa era molto tradizionalista come abitudinini erotiche e così lecco la fichetta di mia figlia mentre la sua amica mi infila di tutto nel culo e nella figa e godo come una vacca fino a che non iniziano loro due ragazza a succhiare i miei capezzoloni duri e vogliosi e così invece di uscire, le due porcelline sono rimaste li con me a fare un sacco di bei giochini tra donne ma molto molto goderecci.

Dopo più di un’ora di sesso sfrenato ci prendiamo una tazza di caffè e il mio pensiero va da mio marito e non vedo l’ora che esca di nuovo per le sue cenette di lavoro.

Vota questo racconto

You may also like

Lingerie

Quanto sto per raccontare è successo alcuni giorni fa. Al solo ricordare la carnosa fica ...

Prova Costume

Inizi di giugno, mi trovo a dare una mano a mia madre nel negozio, con ...

Leave a reply