La prima volta con un altro

Dopo che avevo saputo da quel ragazzo chi era veramente mia moglie, dopo circa 2 settimane ritornai a casa emi feci dare delle spiegazioni da mia moglie e invece di negare mi confermò tutto quello che mi aveva detto quell’uomo, gli venne una crisi di pianto e mi implorò di non lasciarla, mi disse che amava solo me, e mi confermò anche che faceva sesso con il suo datore di lavoro (che a me era molto antipatico), e però promise di non farlo più.
Passò un pò di tempo e mentre facevamo l’amore, gli confessai di volerla vedere fare sesso con un altro uomo, e che era una cosa che desideravo da tanto tempo, lei non rispose ma quella cosa la eccitava tanto (si capiva dai gemiti e da come aveva gli orgasmi).
Da quel giorno passò un pò di tempo, e non ne avevamo più parlato, era estate ed andammo in vacanza in marocco in un bellissimo villaggio italiano, dovevamo rimanere una settimana e già dal primo giorno conoscemmo persone, in particolare conoscemmo un gruppo di ragazzi e ragazze francesi, tra di loro c’era un ragazzo sui 30 anni molto carino con un bel fisico palestrato e depilato. Questo ragazzo piaceva molto a mia moglie, si vedeva da come lo guardava e poi cercava sempre il contatto e anche a lui piaceva molto mia moglie.
Una sera gli altri amici del gruppo dei francesi uscirono, e rimase solo Franz (non so se si scrive cosi) cosi’ si chiamava quel ragazzo, ero eccitatissimoe volevo vedere mia moglie scopare con lui. Mentre mia moglie si faceva la doccia telefonai Franz e gli dissi se veniva in camera nostra. Dopo circa 5 minuti sento bussare alla porta, era lui, mia moglie stava ancora in bagno e non sapeva niente che avevo chiamato. Franz.Dopo poco usci dal bagno e rimase un pò sorpresa dalla presenza del ragazzo ed ebbe anche un pò vergogna perchè indossava solo un perizoma, per altro molto eccitante.Ma l’imbarazzo durò pochi secondi perche nia moglie già aveva capito le mie intenzioni, infatti si avvicino a lui ed iniziò a baciarlo sulle labbra e poi sempre con baci più profondi. Anche il ragazzo dopo un pò di imbarazzo capi’ la cosa ed iniziò a baciare mia moglie. Lui era vestito con una maglietta sottile ed un jeans molto attillato, e già si vedeva il suo pisello diventare gonfio.
Mia moglie gli tolse la maglietta ed iniziò a leccargli i pettorali e con le mani sbottonò il pantalone e tiro fuori il cazzo del ragazzo già mezzo duro, poi iniziò a scendere con la lingua fino al cazzo, gli lecco le palle e con la lungua sali’ su per l’asta fino alla cappella e poi lo ingoiò tutto.
Ero eccitatissmo e iniziai a toccarmi.Mia moglie dopo averlo spompinato per bene lo portò verso il letto, si distese e si fece leccare la fighetta già tutta bagnata e gemeva come una troia “ssssssiiiii dai non ti fermare leccami siiiiiiiiii fammi godere ti pregosiiiiiii siiiii mmm”.
Io in tanto mi masturbavo ed ero sempre più eccitato.Dopo pochi minuti il ragazzo si alzo ed introdusse cazzo nella figa di mia moglie , prima con movimenti lenti e poi sempre più veloci, poi la fece girare alla pecorina ed iniziò a scoparsela da dietro. Mia moglie si girò verso di me e mi disse: “dai voglio tutti e due insieme”, allora gli andai vicino ed iniziò a spompinre me, mentre il ragazzo se la chiavava dietro. Dopo il ragazzo la lascio un attimo ed andò in bagno , prese del sapone ed iniziò a riempire il buchetto del culetto pieno di sapone e si imbrattò anche il suo cazzo con il sapone, poi diresse la cappella verso l’ano e con un colpo secco entro dento il buchetto.Mia moglie senti un po di dolore ma poi gemeva più di prima “siiiiii sfondami siiiiiiiiii ti prego sfondami tutta”, poi mi fece distendere sul letto e si fece penetrare da me nella figa mentre il ragazzo continuava nel culo. Mia moglie gia aveva avuto diversi orgasmi e sembrava sempre più eccitata, quando all’improvviso il ragazzo tirò fuori di scatto il suo cazzo e sborro tra le chiappe di mia moglie e poi si distese davanti a lei che gli iniziò a leccare il cazzo ormai moscio. Io nel frattempo ero dietro di lei me la stavo inculando e quando stavo per venire tolsi il cazzo dal culo ed andai verso il viso per venirle in bocca.
Dopo ci stendemmo tutti e tre sul letto e dalla stanchezza prendemmo sonno e ci svegliammo la mattina dopo.

[Total: 0    Average: 0/5]

Ora sei Offline, Navigazione Limitata